logo gioco responsabile

Il gioco responsabile e i rischi dell’illegalità

Tra gli otto e i dieci miliardi di euro all’anno. É questo, dalle ultime stime della Guardia di Finanza, il giro d’affari dell’azzardo illegale. Nonostante gli sforzi degli operatori del gioco lecito, come l’adozione del “Codice di Autodisciplina Pubblicitaria” e il potenziamento del contrasto alle infiltrazioni criminali vere e proprie, non sono poche le aree riconducibili al mercato illecito. Tra queste, ad esempio, gli apparecchi scollegati dalla rete Sogei, le scommesse clandestine e/o sulla rete di operatori senza una regolare concessione, le attività di raccolta attraverso siti web .com oscurati dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM).
Un’offerta illegale così ramificata e diffusa comporta diverse conseguenze: in particolare l’impossibilità di garantire la tutela dei diritti del consumatore/giocatore, la prevenzione del gioco minorile, come pure la prevenzione dei rischi della dipendenza da gioco d’azzardo (G.A.P.), senza considerare il danno erariale stimato dalle stesse Fiamme Gialle in oltre un miliardo di euro l’anno a titolo di mancati introiti. Un volume di guadagni enorme, non soggetto a tassazione né a controlli, che di fatto compete e spesso supera il mercato legale.

Il gioco responsabile

In tutti gli 80 Paesi in cui è presente, il gruppo NOVOMATIC opera per garantire ai propri clienti divertimento e intrattenimento responsabili. Tutte le attività, dalla Responsabilità Sociale di Impresa alla comunicazione, mirano ad offrire efficace supporto ai giocatori, fornendo loro suggerimenti per un rapporto responsabile e controllato con il gioco d’azzardo segnalando la possibilità di rivolgersi a strutture di consulenza e assistenza specializzate per ogni richiesta di aiuto.
Operiamo in modo responsabile e insieme rafforziamo l’auto-responsabilità dei nostri clienti, informandoli dei possibili rischi connessi al gioco. Oltre al supporto dei nostri operatori opportunamente istruiti e a disposizione nei luoghi di gioco, ci avvaliamo dell’esperienza e del supporto di FEDERSERD (vedi descrizione dopo il test di autovalutazione).

Suggerimenti per un rapporto responsabile con il gioco

Affinché il gioco rimanga un gioco, presta attenzione ai seguenti suggerimenti:

  • Prima di giocare definisci una somma fissa e un tempo determinato per il gioco
  • Non giocare mai con denaro ricevuto in prestito o destinato ad altri scopi (per es. affitto, bollette, regali per i figli,...). Gioca per divertirti e non pensare al gioco come ad una fonte di reddito
  • Informati sulle regole del gioco e le probabilità di vincita
  • Ricorda che non puoi condizionare le probabilità di vincita
  • Non giocare mai se il gioco ti obbliga a trascurare impegni sociali, familiari o professionali
  • Non mentire sulle perdite e sulle somme spese per il gioco
  • Non giocare dopo aver assunto alcool o droghe
  • Fai spesso una pausa dal gioco e non perdere mai il controllo di te stesso
  • Se, nonostante tutto, hai la sensazione di aver perso il controllo, rivolgiti al personale di sala o consulta il sito www.giocaresponsabile.it a cura di Federserd, che mette a disposizione anche il NUMERO VERDE 800 921 121 (linea diretta, anonima e gratuita)
logo federserd É un’associazione di professionisti presenti su tutto il territorio, impegnati a sviluppare e consolidare interventi clinici e preventivi nel settore delle dipendenze patologiche e dei consumi problematici.

Il modo migliore di giocare?

responsabilmentesecondo le regoleusando la testa
 

Materiale informativo scaricabile sul Gioco Responsabile

  • Codice di Gioco Responsabile
  • Il decalogo del Gioco Responsabile
  • Consigli per un approccio responsabile al gioco legale
  • Pieghevole riassuntivo
  •  

    aams

    © 2015 Euromat S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RN-329297 | P.Iva 01990330068| E-mail euromat@novomatic.it

    INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

    Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

    Approvo